Foto Vincenzo Lima

Le regole cartesiane per una morale provvisoria

Non c'è niente di più definitivo delle cose provvisorie

  1. Obbedire  alle leggi e ai costumi in vigore nel proprio paese e nei quali si è stati educati e mantenersi lontani dagli eccessi seguendo l'opinione delle persone più assennate.
  2.  Perseverare con fermezza e risoluzione nelle azioni intraprese una volta che le si sono intraprese.
  3. Cercare di vincere e modificare più se stessi che la fortuna o l'ordine del mondo.

Una proposta

Alcune scene di film dovrebbero diventare patrimonio dell'umanità

La Felicità

Chiunque ritenga di essere infelice a causa di qualcun altro si sbaglia gravemente